STORIA

La prima società sportiva nasce a Occhieppo Superiore nel 1979 con il nome di "G.S.G." (Gruppo Sportivo Giovanile); inizialmente si occupava di pallavolo, ping-pong e calcio giovanile; dal 1998 si dedica esclusivamente al calcio, cambiando anche la propria denominazione in "G.S.G.D. Valle Elvo".

Nel 1999-2000 viene avviata la collaborazione con l'A.S.D. Occhieppese, società sportiva calcistica di Occhieppo Inferiore; il settore giovanile viene impostato con la gestione di tutte le categorie, dai pulcini agli allievi.

Il serbatoio di atleti si è ulteriormente ampliato negli ultimi cinque anni, è stata creata anche la scuola calcio - che accoglie i bambini dai 5 ai 7 anni - ed è notevolmente cresciuto il numero di atleti iscritti, da 80-85 sino a 135-140.

Nell’ultima stagione sono state gestite complessivamente otto squadre: la scuola calcio, quattro squadre di pulcini, una di esordienti, una di allievi fascia B ed una di allievi.

Quest'anno, purtroppo, la collaborazione con l'A.S.D. Occhieppese si è interrotta: i dirigenti delle due società, rendendosi conto che gli obiettivi, l'impostazione organizzativa, l'impegno, l'idea di gestione economica, erano troppo diversi, hanno scelto, con l'annata 2009-2010, di percorrere strade diverse: mentre l'A.S.D. Occhieppese ha deciso di dedicarsi esclusivamente all'attività della Prima Squadra e della Juniores, il G.S.G.D. Valle Elvo preferisce continuare l'attività puntando sui bambini e sui giovani, con l'intento di crescere sempre di più come realtà sportiva locale giovanile. Ecco, perciò, il ritorno del nome "G.S.G.D. Valle Elvo" nella vetrina del calcio Biellese, con l'intento di trovare nell'intera Valle Elvo il serbatoio naturale di bambini ed atleti per la partecipazione a tutti i tornei di tutte le categorie.

La collaborazione con l'A.S.D. Occhieppese è rimasta, comunque, per la categoria Allievi, che viene gestita interamente dai dirigenti e dai tecnici del G.S.G.D. Valle Elvo, ma è stata iscritta al campionato con il nome di "Occhieppese": diversamente, alcuni ragazzi non avrebbero potuto essere tesserati (a causa della natura esclusiva di "settore giovanile" del G.S.G.D. Valle Elvo, non potevano essere tesserati i ragazzi già vincolati con cartellino pluriennale dall'Occhieppese); per tenere unito il gruppo ed iscrivere ugualmente la squadra, si è trovata questa soluzione. Alla fine del percorso, gli atleti, se lo desiderano, potranno transitare naturalmente nell'Occhieppese.

Non viene comunque sottovalutata anche la possibile collaborazione con le altre società della Valle Elvo, per la creazione di un vivaio giovanile sempre più competitivo, che porti i ragazzi della vallata anche a raccogliere dei successi sportivi. Il progetto della società è dunque quello di crescere, sul territorio della Valle Elvo, anche con il sostegno, che fino ad ora non è mai mancato, delle istituzioni locali (Amministrazioni Comunali, Comunità Montana). Tutto ciò ferma restando, nella mentalità dei dirigenti, la visione globale del calcio giovanile come una attività prevalentemente ludico-sociale ed educativa.

Seguici su FACEBOOK

CALENDARIO IMPEGNI